San Francisco (askanews) - La California brucia per questo è stato decretato lo stato d'emergenza. Due giganteschi incendi stanno devastando alcune contee a Nord di San Francisco, quelle di Lake, Napa e Sonoma, tutte regioni viticole. Un altro incendio sta imperversando nella regione a Ovest di San Francisco, verso la città di Sant'Andrea.Le fiamme "hanno bruciato migliaia di ettari di terreno e causato l'evacuazione dei residenti, distruggendo anche strade e infrastrutture" cruciali. La qualità dell'aria "si è gravemente deteriorata" a causa di quello che è stato battezzato il "Valley Fire". Quattro vigili del fuoco sono stati gravemente ustionati, altri sono ricoverati per intossicazione.Quest'anno lo stato della California ha speso 1,31 miliardi di dollari nella lotta contro gli incendi, senza contare i fondi versati dalle agenzie locali.(immagini Afp)