Ma la Roma resta seconda