Torino (askanews) - Dopo una lunghissima trattativa, è arrivata la conferma tanto attesa del trasferimento di Paul Pogba al Manchester United. La società bianconera ha infatti autorizzato il giocatore a sostenere le visite mediche per il club inglese. Chiarissimo il tweet sul profilo ufficiale dei Red Devils: Pogback.

Per riavere il suo gioiellino il Manchester United ha deciso di sborsare la cifra faraonica di 110 milioni di euro. Il francese avrà con un contratto di cinque anni a 13 milioni a stagione. Non male per un ragazzo di 23 anni.

I tifosi bianconeri non hanno gradito e si sono sentiti "traditi", dopo aver gioito per anni alle giocate spettacolari del francese. Il richiamo della gloria e dei molti soldi della Premier League hanno evidentemente fatto la parte del leone e il giovane Pogba se ne va senza rimpianti.

Molto soddisfatto l'allenatore José Mourinho: "È semplicemente fantastico averlo con noi, ma dovrà lavorare duro". Uomo avvisato...