Roma, (askanews) - La cancelliera Angela Merkel è intervenuta nel pomeriggio sugli attacchi di Bruxelles, dopo avere assicurato al telefono con il premier belga Charles Michel il massimo sostegno e "la completa solidarietà della Germania e dei tedeschi" al Belgio. "Gli assassini di Bruxelles sono terroristi senza alcun rispetto per i principi dell'umanità - ha dichiarato Merkel, aggiungendo - La nostra forza risiede nello stare uniti, e questo è il modo in cui le nostre libere società si dimostreranno più forti del terrorismo".(immagini Afp)(immagini afp)