Roma (askanews) - Il giorno dopo l'addio della Gran Bretagna all'Europa, il presidente del Consiglio Matteo Renzi rilancia il ruolo dell'Italia in Europa, a partire dalle celebrazioni previste l'anno prossimo. "Il 25 marzo del 2017 ricorderemo a Roma i 60 anni della firma dei primi trattati - ha detto - vorremo arrivare a questo appuntamento avendo coinvolto, e facendo coinvolgere dalle istituzioni europee, tutti i nostri partner, vogliamo arrivare a questo appuntamento segnando un lavoro comunque di condivisione e unità, perché noi italiani sappiamo cosa significa essere responsabili verso la nostra storia".