Recife (TMNews) - Il Brasile piange Eduardo Campos, il politico socialista candidato alle elezioni presidenziali, morto a 49 anni in un incidente mentre si trovava a bordo del proprio jet privato. I funerali si sono tenuti a Recife, dove la folla ha prima accompagnato il feretro per le strade della città, quindi si è radunata al cimitero. L'enorme affetto della gente ha ritardato la sepoltura di oltre un'ora rispetto alle previsioni, e alla fine Campos è stato salutato anche dal lancio di fuochi artificiali. Per commemorare il compagno di partito, la presidente del Brasile Dilma Rousseff aveva proclamato tre giorni di lutto nazionale.