Roma, 4 lug. (TMNews) - E' salito a due il bilancio delle vittime del crollo di un viadotto a Belo Horizonte, una delle città brasiliane che ospita i Mondiali di calcio 2014 e che ospiterà la settimana prossima una delle due semifinali. Nelle immagini si vede un ponte in cemento armato e ferro, ancora in costruzione, crollare su un'autostrada trafficata, schiacciando due camion, un'auto e un pullman. Secondo il ministero della sanità dello stato di Minas Gerais, di cui Belo Horizonte è la capitale, nell'incidente sono rimaste ferite altre 22 persone. La presidente brasiliana Dilma Rousseff ha espresso il suo dolore su Twitter e ha offerto la solidarietà dello stato alle famiglie delle vittime.