Milano, (askanews) - Il neodirettore della Pinacoteca di Brera, James Bradburne, celebra la città di Milano dove si è trasferito dopo l'esperienza fiorentina a Palazzo Strozzi. Della città meneghina loda lo "spirito eccezionale", il senso di appartenenza dei milanesi a discapito di Firenze che definisce una città "litigiosa, frammentata".