Boston (askanews) - Non c'è l'appoggio dei cittadini e allora niente giochi. Il comitato olimpico degli Stati Uniti ha ritirato la candidatura di Boston a città ospite delle Olimpiadi estive del 2024. La notizia arriva dopo che la maggioranza dei cittadini della metropoli del Massachusetts ha dimostrato con un sondaggio di non sostenere la candidatura. Il comitato ha preso atto del fatto che non c'è "un sostegno della cittadinanza abbastanza forte per poter prevalere su Parigi, Roma, Amburgo, Budapest e Toronto", le altre città in lista.Anche il sindaco di Boston si era mostrato titubante e questo non è piaciuto al comitato olimpico americano che ora valuterà altre metropoli per una nuova candidatura. La rosa di città contemplerà le finaliste: Los Angeles, San Francisco e Washington. Le Olimpiadi estive non si disputano negli Stati Uniti dal 1996, quando si svolsero ad Atlanta.(immagini AFP)