Gallarate (TMNews) "Cota anche se rinuncia ai voti che gli ha portato quella lista è il più votato. E' inutile che la Bresso parli. Parli dei debiti che ha fatto al Piemonte. Ha lasciato una Regione piena di debiti". Questo il commento del presidente della Lega Umberto Bossi sull'annullamento da parte del Tar delle elezioni regionali piemontesi del 2010.