Milano (askanews) - Il ministro delle Riforme, Maria Elena Boschi, ha detto che l'accordo con Forza Italia sulle legge elettorale è "a un passo", nonostante le fibrillazioni all'interno del partito guidato da Silvio Berlusconi. "Sono convinta che siamo a un passo dall'accordo. Sappiamo che ci sono alcuni punti da rivedere rispetto al testo approvato alla Camera, sia sulla scelta degli eletti sia sulle percentuali, sapendo che l'impianto è condiviso. Mi auguro che Forza Italia continui a proseguire il percorso delle riforme costituzionali e della legge elettorale con la maggioranza, però purtroppo non possiamo aspettare i tempi di Forza Italia. Spero che si chiariscano al loro interno e che superino i loro dissidi" ha detto a margine dell'assemblea dell'Anci.