Roma, (askanews) - Scoppia il caso Vincenzo De Luca in Campania, il vincitore delle primarie Pd ma già decaduto da sindaco di Salerno per gli effetti della legge Severino, che pone al governo un problema non da poco: nel caso vinca le elezioni regionali modificare o meno la Severino? La ministra Maria Elena Boschi spiega che "al momento non è allo studio da parte del governo una ipotesi di modifica della legge Severino. Vedremo nelle prossime settimane se il Parlamento deciderà di fare delle modifiche", ha dichiarato a margine di un evento sulle pari opportunità al Senato.E se De Luca diventa governatore? "Verificheremo e prenderemo i provvedimenti necessari - ha spiegato la Boschi - da qui alle elezioni che saranno presumibilmente il 10 maggio anche alla luce di precedenti che ci sono stati in altre Regioni".