Roma, (askanews) - Per la ministra delle Riforme, Maria Elena Boschi, con Forza Italia sull'Italicum sarà possibile trovare un accordo in Parlamento, dato che ci sono distanze su punti "meno rilevanti e centrali"."Abbiamo sempre detto che l'accordo si trova essenzialmente con gli alleati che sostengono la maggioranza, così è stato - ha spiegato a margine di una visita alla scuola "Fermi" di Laterina (Arezzo) - Abbiamo avuto un incontro con tutti i partiti di maggioranza e siamo usciti con delle posizioni condivise che ovviamente abbiamo sottoposto a Forza Italia. Su diversi punti c'è intesa anche con Forza Italia: abbiamo in comune l'obiettivo di avere una legge elettorale che funzioni e che rimetta ai cittadini la scelta dei vincitori grazie al ballottaggio - come avviene per i comuni più grandi - e soprattutto che garantisca governabilità a chi vince con un premio di maggioranza ragionevole, determinato e che consenta di governare a chi vince. Su altri profili, come sempre accade, meno rilevanti e centrali, discuteremo in Parlamento e troveremo l'accordo in Parlamento".