Roma (askanews) - "Chiediamo all'Egitto di individuare i responsabili e di punirli secondo la legge. Continueremo a pretendere di sapere chi ha barbaramente ucciso Giulio Regeni, lo dobbiamo alla sua famiglia e a tutto il popolo italiano": così il ministro per i Rapporti con ilParlamento Maria Elena Boschi ha parlato del caso Regeni al question time alla Camera dei deputati. "Il governo ha preteso e ottenuto di avere accesso alle indagini in una dinamica di collaborazione istituzionale che ci ha permesso di respingere ogni tentativo di alimentare ipotesi surreali e tendenziose. Noi vogliamo la verità, tutta la cverità. Lo dobbiamo a Giulio, alla sua famiglia e a tutti noi", ha dichiarato Boschi.