Roma (TMNews) - Le aule del Goethe-Institut di Roma sono piene, sempre più italiani infatti vanno a lezione di tedesco.Non si tratta di un improvviso amore per la lingua germanica, ma di un investimento per il futuro in tempo di crisi economica.In Italia il tasso di disoccupazione tra i giovani under 34, sfiora il 40%, per questo in tanti pensano di emigrare in Germania."Questo è il Paese dove voglio vivere, non vorrei andarmene, ma qui non si trova lavoro e quindi devo cercare all'estero le opportunità che qui non ho" dice una neolaureata in architettura.In solo due anni il numero degli iscritti al Goethe-Institute è cresciuto del 20%."Stiamo cercando insegnanti e nuove aule perchè la richiesta dei nostri corsi continua a crescere. E' incredibile ma anche un po' triste" dice la direttrice del Goethe-Institut.Sempre più giovani dunque sono pronti a lasciare casa e famiglia in cerca di un futuro migliore, e poi non chiamateli bamboccioni.