Il tessile italiano, in vetrina a Milano Unica fino al 10 settembre, prova ad invertire la rotta recuperando la frenata di produzione ed export del primo semestre.
La rassegna vede impegnato il meglio della produzione nazionale, con 333 espositori presenti. Tra gli stand, è visibile per fortuna un afflusso importante di buyer in arrivo dall'Asia.