Roma, (askanews) - Compagni radicali, politici e tanti cittadini comuni, alcuni con una rosa rossa in mano, in fila davanti a Montecitorio per rendere l'ultimo omaggio a Marco Pannella, il grande leader radicale morto il 19 maggio a 86 anni. Il feretro arriva e ad accoglierlo c'è Emma Bonino.

La camera ardente allestita nella sala Aldo Moro della Camera dei deputati è stata aperta alle 15.30 e i primi ad entrare sono stati i politici e le cariche istituzionali come Renzi e Boldrini e ovviamente una folta delegazione di Radicali. In prima fila anche Francesco Rutelli, i candidati a sindaco di Roma Roberto Giachetti e Giorgia Meloni.

La fila per entrare a Montecitorio si è prolungata fino al vicolo adiacente il Palazzo, in via degli uffici del Vicario.