Aleppo (askanews) - Ad Aleppo, in Siria, almeno 18 persone sono state uccise in un raid aereo del regime siriano, secondo il bilancio riferito dall'Osservatorio siriano per i diritti umani. "Un missile terra-terra è caduto sul quartiere di Douwatr al-Amar. Una squadra della difesa civile di Aleppo è arrivata sul luogo della catastrofe - ha raccontato Mohammad Alì, della Difesa civile di Aleppo - la maggioranza delle vittime sono donne e bambini, sono state colpite case di civili. Abbiamo tirato fuori decine di feriti dalle macerie".Il missile ha colpito un quartiere popolare, oltre 30 edifici sono stati distrutti. Secondo l'Osservatorio e altre Ong il governo di Assad bombarda regolarmente la zona, sia con barili- bomba che con missili terra-terra.(Immagini Afp)