Nella notte del 20 febbraio, su mandato del titolare agenzia concorrente