Roma, (askanews) - "Sono contenta perché cinque anni al servizio dello Stato sono abbastanza. Siamo tutti in attesa di vedere". Si farà questo governo? "Intanto facciamo i presidenti delle due camere...poi si è sempre fatto il governo, qualcosa si farà". Così la ex presidente della Camera, Laura Boldrini, entrando a Montecitorio per l'elezione del suo successore.

E il governo durerà? "Io la sfera di cristallo non ce l'ho. Il mio successore? Spero sia una persona capace di mantenere il ruolo di terzietà - risponde Boldrini assediata dai cronisti - che non usi la Camera per interesse di parte e che sia una persona capace di entrare in empatia con i cittadini, tenere Montecitorio aperto, fare in modo che sia un luogo dove le persone possono venire e che ci sia questo tipo di sensibilità".

Sarà un grillino? "Chi lo sa, le vie del Signore sono infinite", conclude Boldrini.