Roma (TMNews) - Gli eccessi di decretazione d'urgenza e il restringimento degli spazi propri dell'attività del Parlamento mettono in difficoltà e a volte ai margini le forze di opposizione parlamentare. Lo ha detto in Aula il presidente della Camera Laura Boldrini, che poi ha aggiunto di auspicare che sulle riforme ci sia il coinvolgimento di tutte le forze presenti in Parlamento, anche quelle minoritarie.