Roma, (askanews) - "Mi hanno colpito le due raccomandazioni che ci fa l'Annuario, sono specifiche e si rivolgono al Parlamento. Si propone l'istituzione di una Commissione nazionale per i diritti umani e si propone di svolgere un dibattito annuale in Parlamento sui diritti umani in ciascun Paese. Un dibattito parlamentare che non mi pare da noi si sia svolto precedentemente".Lo ha detto la presidente della Camera Laura Boldrini, intervenendo alla presentazione dell'Annuario dei diritti umani a Montecitorio."Io accolgo entrambi io suggerimenti - ha proseguito - ma per fare una Commissione serve una legge, e non è nelle mie facoltà, per la seconda raccomandazione invece posso dire che lo presenterò alla Conferenza dei presidenti dei gruppi per calendarizzarlo. Affinché si possa parlare in aula in una sessione parlamentare dedicata, di libertà fondamentali e diritti umani nel nostro Paese".