Roma, (askanews) - Laura Boldrini torna in stile molto social sul tema dei partiti e delle formazioni di ispirazione fascista; "i gruppi che si ispirano al fascismo vanno sciolti" aveva detto il 18 febbraio a Milano. In un post su Facebook la presidente uscente della Camera, candidata di Liberi e Uguali, manda il suo messaggio sfogliando una carrellata di cartelli scritti a mano. "Così è più chiaro? #antifascismo #Rudimenti" scrive Boldrini in cima al post.

Questo il testo dei cartelli: "Fascismo e antifascismo non sono categorie superate. Costituzione: XII Disposizione transitoria. "E' vietata la riorganizzazione sotto qualsiasi forma del disciolto partito fascista." Sciogliere le organizzazioni fasciste!"