Roma, 14 nov. (askanews) -"Ho fatto questa visita all'ambasciatrice francese per dimostrare la mia solidarietà e quella della Camera dei Deputati, la nostra vicinanza, come istituzione, come Paese. Quello che è successo a Parigi ci riguarda tutti, perchè siamo tutti europei. Evidentemente questo è un attacco alla nostra civiltà, alla nostra cultura, al nostro modo di interpretare la libertà. E' giusto che si sia insieme, è giusto ribadire che non indietreggeremo mai e che non riusciranno mai a farci cadere nella loro trappola. La loro trappola è proprio quella che si arrivi a riconsiderare i nostri valori e i nostri principi. Questo non accadrà mai. È giusto essere uniti, stare insieme in questa situazione difficile. Oggi siamo tutti francesi". Lo ha detto la presidente della Camera, Laura Boldrini, che ha visitato l'Ambasciatrice di Francia a Roma per portare la solidarietà del Paese in seguito ai terribili attacchi terroristici di questa notte a Parigi.