Roma, 21 ott. (TMNews) - Con la nuova R 1200 RS, BMW Motorrad accentua il mix di fusione tra modello Tourer e moto sportiva, concetto che la casa bavarese propone, dalla prima R 100 RS, sin dal 1976. Oggi la Tourer sportiva tedesca, con motore boxer DOHC a coppia incrementata al regime inferiore, punta infatti su un design più spinto, dalla semicarena aerodinamica con doppi proiettori alle proporzioni tra frontale basso e coda alta filigranata, che descrivono una leggera forma a cuneo.L'obiettivo, stilisticamente riuscito, è proprio quello di segnalare già a prima vista le virtù sportive di una moto dal dna comunque turistico, confermato dalla posizione di guida rilassata ad elevato comfort per le lunghe percorrenze.Da segnalare ancora la ricca strumentazione combinata, analogica e digitale, dall'ampia funzionalità e le numerose info a disposizione del pilota, l'impianto di scarico dal disegno pentagonale e, in optional, la modalità di guida Pro in versione Dynamic e User.