Roma, (askanews) - Maxi operazione antidroga dei carabinieri a Roma: 18 arresti e decine di perquisizioni nella Capitale. Smantellata un'organizzazione criminale dedita al narcotraffico, con base operativa nel popolare quartiere Finocchio della periferia sud della Capitale.

Scoperta una vera e propria "piazza di spaccio" nel quartiere Borghesiana, territorio cuscinetto tra le storiche borgate di Tor Bella Monaca e Tor Vergata, gestita da due fratelli napoletani.

L'organizzazione prevedeva l'impiego di pusher, articolati in turni di servizio, che con telefoni dedicati inviavano ai vari clienti messaggi pubblicitari firmati "gli amici di Finocchio", aggiornandoli sulla disponibilità di sostanze stupefacenti o su offerte per nuovi prodotti. Lo smercio era itinerante e le consegne non avvenivano sempre nello stesso punto.