Bruxelles (askanews) - Notte di arresti, blitz e perquisizioni anti terrorismo in Europa, eseguiti dalla polizia belga e francese.Sei persone sono state arrestate a Bruxelles e Jette, mentre altre perquisizioni continuano a Schaerbeek. Tre di loro sono stati arrestati mentre erano in auto d fronte alla procura federale belga. Una settima persona è stata fermata in mattinata a Forest. Non ci sono fra loro però i due terroristi ricercati per l'attentato di martedì a Bruxelles in cui hanno perso la vita 32 persone.Dalla Francia invece arriva la notizia di un attentato sventato e dell'arresto di un uomo implicato nel progetto criminale. "L'individuo arrestato è un uomo di nazionalità francese - ha spiegato il ministro dell'Interno Bernard Cazeneuve - sospettato di essere coinvolto ad alti livelli in questo piano d'attacco. Lui stava lavorando con una rete terrorista che stava progettando di colpire il nostro paese".Il presunto terrorista era già stato condannato in contumacia dal Belgio nel 2015 insieme alla mente delle stragi di Parigi, Abdelhamid Abaaoud.