Minsk (askanews) - Tutto come da copione, il presidente uscente della Bielorussia, Alexander Lukashenko, al governo del Paese da 21 anni, è stato riconfermato per un quinto mandato consecutivo con una percentuale plebiscitaria, l'83,49% dei voti, il consenso più alto mai ottenuto.Lukashenko governa l'ex repubblica sovietica dal 1994 cercando di destreggiarsi tra la Russia di Putin e l'Unione Europea, pronta ora a revocare le sanzioni dopo la recente liberazione di alcuni prigionieri politici. Intanto le opposizioni hanno contestato la pratica del voto anticipato che ha permesso a circa il 36 per cento dei 7 milioni di elettori di votare in anticipo di cinque giorni. L'affluenza complessiva è stata dell'83% degli aventi diritto.(Immagini AFP)