Roma, 14 mag. (TMNews) - L'Europa deve "fare un passo verso il cittadino europeo" e dopo la stagione del rigore deve puntare alla "crescita econmica, sociale e anche politica" attraverso un "ruolo decisionale" del Parlamento europeo. E' la sintesi che Silvestre Bertolini, presidente di Cida - manager e alte professionalità per l'Italia, fa delle proposte contenute nel manifesto "L'Europa che vogliamo", sulle quali l'organizzazione ha aperto un confronto con i candidati alle elezioni europee di tutte le forze politiche.