Milano, (TMNews) - "I voti sono tutti utili, soltanto che ci sono voti utili per una testimonianza, per segnalare una protesta, un'adesione. Poi ci sono dei voti utili per battere la destra e per vincere", lo ha detto il candidato premier del centrosinistra Pierluigi Bersani durante un incontro a Milano con il candidato presidente della Regione Lombardia per il centrosinistra, Umberto Ambrosoli. Il segretario del Pd poi ha negato l'ipotesti di una trattativa per un patto di desistenza con il movimento di Antonio Ingroia in alcune regioni chiave. "Ognuno si prende le proprie responsabilità, avrei apprezzato una maggiore consapevolezza della situazione, ma non c'è mai stata alcuna trattativa per la desistenza", ha detto.