Genova (askanews) - "Occorre qualcuno che si prenda cura del partito. Al prossimo congresso facciamo un segretario di partito e per le prossime elezioni scegliamo un candidato premier con le primarie di coalizione". Lo ha detto l'ex segretario del

Pd, Pier Luigi Bersani, durante il suo intervento alla Festa dell'Unità di Genova.

Infine, alla domanda se già circolasse un nome per un eventuale dopo Renzi, Bersani ha concluso con una battuta: "Il prossimo premier? Mi piacerebbe fosse un filino di sinistra".