Parma, (TMNews) - Quasi quattro ore in sala operatoria, l'ex segretario del Partito democratico, Pier Luigi Bersani è stato operato all'ospedale Maggiore di Parma per una lieve emorragia cerebrale che lo ha colpito domenica mattina. L'intervento è tecnicamente riuscito, ma la prognosi resta riservata come spiega dottor Ermanno Giombelli."Sicuramente prima di 48-72 ore non togliamo il piede dall' acceleratore, al momento non presumiamo danni, però dobbiamo vedere le indagini successive, quelli che sono i rischi maggiori in questi casi sono le ischemie cerebrali".A Pier Luigi Bersani è stato fatto un "Clippaggio" che consiste nella "chiusura dell'aneurisma, di questa malformazione arteriosa"."L'intervento che è iniziato attorno alle 18.30 è fino alle 22 circa è consistito nel chiudere questa malformazione, escluderla dal circolo attraverso una clip, una specie di molletta".