Busto Arsizio, (TMNews) - "E' curioso, tutte le volte che uno osa parlare di regole si offende, io non l'ho neanche nominato. Le regole gli danno l'orticaria". Lo ha detto il segretario del Pd Pierluigi Bersani a Busto Arsizio, rispondendo a Silvio Berlusconi che aveva definito un "messaggio mafioso" le sue dichiarazioni sulla vendita di La7. "Siccome siamo in una settimana cruciale tendo a ragionare come se fossi già al governo - aveva detto Bersani - e devo preoccuparmi che le decisioni siano prese in assenza di conflitti di interessi e senza costruire posizioni dominanti".