Roma (TMNews) - Si può continuare a "combattere per la nostra libertà" anche da non parlamentari. Lo ha detto Silvio Berlusconi durante il suo comizio a Roma. Il Cavaliere ha citato i casi di Renzi e Grillo, quest'ultimo nome accolto dai fischi della folla forzista.