Roma (TMNews) - "Silvio Berlusconi sarà il leader di tutta la coalizione, il candidato alla presidenza del Consiglio e alla presidenza della Repubblica li decideremo in un secondo momento". Così lo stesso Berlusconi ha spiegato a TGcom24 i punti essenziali dell'accordo con la Lega per le elezioni regionali e politiche. "Io - ha aggiunto Berlusconi - vista la situazione potrei fare il ministro dell'Economia, un'ipotesi molto pensata".