Roma, (TMNews) - "Uno stato di diritto si basa sul principio di legalità, e in uno Stato democratico le sentenze si rispettano si applicano, fermo restando il diritto alla difesa, senza trattamenti ad personam o contra personam, che va riconosciuto a ogni cittadino italiano". Lo ha detto il premier Enrico Letta, parlando in Senato.