Milano (TMNews) - "Se qualcuno pensasse di poter eliminare con un voto parlamentare il leader del primo partito italiano", "allora ci troveremmo davanti a una ferita profonda inaccettabile della nostra democrazia". Lo ha detto Silvio Berlusconi intervenendo a Studio Aperto. La sentenza di condanna per il processo Mediaset per il Cav. è "allucinante e fondata sul nulla".