Milano (TMNews) - Gli italiani "devono imparare ad avere molta paura di Grillo, lo si vede da modo in cui organizza la sua setta". Lo ha detto il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, a Mattino Cinque su Canale 5. Per l'ex Cavaliere il leader dell'M5s "ricorda Robespierre", ma "anche Marx che con Lenin e Stalin ha creato il regime più sanguinario della storia". Per Berlusconi "Grillo è il prototipo di questi signori, Hitler compreso. Ha detto che se arriverà primo vorrà avere in mano il governo del Paese, personaggi così vedono il nemico negli altri e lo distruggono anche fisicamente, impongono un regime dittatoriale".