Milano, (TMNews) - "De Gregorio? Costretto dai magistrati a mentire per evitare la galera". Silvio Berlusconi, a margine del processo Mediaset a Milano, ha risposto alle accuse di corruzione da parte del senatore. Nella versione di De Gregorio il Cavaliere avrebbe versato del denaro perché lasciasse lo schieramento di centrosinistra per quello di centrodestra. "De Gregorio ha barattato la sua libertà personale con delle dichiarazioni gradite dai pm - ha sottolineato Berlusconi - Lo ha fatto contravvenendo a tutto ciò che aveva dichiarato in precedenza". L'ex premier ha ammesso di aver pagato De Gregorio, ma sostiene di averlo fatto alla luce del sole. "Con Forza Italia - ha detto - De Gregorio ha stipulato un accordo versando un milione al suo partito perchè curasse la politica del centrodestra negli Stati stranieri.questa accusa è da ascriversi ancora unavolta nella barbarie delle cose che accadono nella nostramagistratura".