Milano (TMNews) - Tre attiviste di Femen, tutte straniere, si sono denudate nell'atrio della scuola Dante Alighieri di Milano per contestare Silvio Berlusconi che stava entrando al seggio per votare. In queste immagini di Rainews, si vedono le ragazze che, dimenandosi e scalciando, sono state portate fuori con grande tenacia e altrettanta fatica dalla polizia e non sono riuscite ad avvicinare il Cavaliere. Le donne, in topless, portavano sul corpo scritte come "Basta Silvio".Momenti di tensione anche tra la gente in fila per votare bloccata all'esterno per permettere l'accesso all'ex premier e alle decine di giornalisti e cineoperatori italiani e stranieri.