Milano (TMNews) - L'acquisto di Mario Balotelli da parte del Milan non è stata una mossa di campagna elettorale. Lo ha assicurato il leader del Pdl Silvio Berlusconi al Tg3, aggiungendo poi che "Balotelli con due gol ha fatto piangere i tedeschi, mentre Mario Monti, con l'Imu e il redditometro, ha fatto piangere tutti gli italiani".