Milano (TMNews) - "Smettiamola con questa storia dello spread, abbiamo vissuto felicemente tanti anni senza. E' un'invenzione di due anni fa. Non confrontiamoci sempre e comunque con la Germania, non ha importanza". Lo ha affermato il leader del Pdl, Silvio Berlusconi commentando i dati elettorali alla "Telefonata" di Maurizio Belpietro. "Non sono assolutamente preocupato - aggiunge - dalla reazione dei mercati che vanno per la loro strada. Sono indipendenti e un po matti".Il cavaliere poi ha escluso la possibilità di un ritorno al voto in tempi brevi: "Non sarebbe utile in questo momento - ha detto - anche perché non ci sono dei veri programmi su cui si è discusso".