Rimini, (TMNews) - "Noi chiediamo molto chiaramente che il Pd rifletta, astraendosi dalla storica inimicizia di questi ultimi venti anni e rifletta sulla opportunità di votare no alla decadenza del presidente" Silvio Berlusconi. Lo ha detto il ministro dell'Interno e vicepremier Angelino Alfano appena giunto al meeting di Comunione e Liberazione a Rimini. "Il giudizio preventivo del Pd ci preoccupa e ci allarma molto" ha aggiunto Alfano.