Milano (Tmnews) - Silvio Berlusconi torna ad attaccare i giudici di Milano attribuendo alla "militanza femminista" dei tre magistrati la ragione delle somme fissate nelle sentenza di separazione della ex moglie Veronica Lario. L'ex premier ha definito lasentenza "una cosa fuori dal mondo" e si è mostrato sicuro di una revisione a suo favore in appello