Milano (TMNews) - Silvio Berlusconi non molla, anzi, con un post sulla sua pagina Facebook il Cavaliere ribadisce: "Resto io il capo del centrodestra". "Farò fino all'ultimo l'interesse del Paese e degli italiani - si legge sul social network - Andate avanti con coraggio. Non vi farò fare assolutamente brutte figure. Prepariamoci al meglio".Sotto il sorriso, si intravedono i muscoli del Pdl, che mostra una linea ferma a difesa del suo leader. E il capogruppo al Senato, Renato Schifani, dal Meeting di Rimini ha mandato un messaggio al Pd."A una posizione pregiudizialmente di chiusura politica prima ancora di valutare le nostre osservazioni - ha detto Schifani - non potrebbe che conseguire una rottura politica: la convivenza sarebbe oggettivamente impraticabile".Governo e maggioranza sotto pressione, quindi. Ma, sempre dalla Romagna, il ministro dello Sviluppo Economico Flavio Zanonato ribadisce l'impegno ad andare avanti. "È l'unico governo in grado di mettere insieme un'idea di sviluppo economico con un'idea di equità - ha spiegato il ministro - Io non vedo un'alternativa".