Berlino, (askanews) - I palloncini hanno preso il volo a Berlino, il muro è stato abbattuto di nuovo, la folla ha celebrato con un maxiconcerto il 25 esimo anniversario davanti alla porta di Brandeburgo."E' stato "davvero molto emozionante, è stata una combinazione di musica classica e irock: Daniel Barenboim in competizione, si fa per dire, con il rocker tedesco Udo Lindenberg, è stato fantastico. Tutti erano molto entusiasti, erano felici. Tutto si è svolto in modo pacifico, ma l'atmosfera era travolgente". Ha detto Christian Taenzler, responsabile di Visit Berlin, l'ufficio del turismo della capitale tedesca.Una festa che ha visto migliaia di persone raggiungere Berlino per la liberazione dei palloncini installati lungo l'ex tracciato centrale della cortina di ferro, divenuta per tre giorni "Lichtgrenze", cortina di luce:"Erano 8.000 palloncini disposti su 15 chilometri dell'ex tracciato centrale del Muro, ciò significa che abbiamo ricostruito la cortina in modo simbolico, una cortina di luce, e quando abbiamo fatto volare i palloncini l'abbiamo di nuovo abbattuta. Abbiamo buttato nuovamente giù il muro. Credo sia un simbolo meraviglioso per tutto il mondo e per questo le persone erano molto entusiaste" ha concluso Taenzler.