Sanremo (TMNews) - Da giorni la sua presenza al Festival aveva monopolizzato l'attenzione dei media: Beppe Grillo, come aveva annunciato lui stesso, si è presentato al Teatro Ariston nella serata inaugurale della 64esima edizione. Atteso da una folla di giornalisti e telecamere, il comico e leader del Movimento 5 Stelle si è prima trattenuto davanti al Teatro, dove si è rivolto ai fan assiepati oltre le transenne con un attacco alla Rai e ai suoi dirigenti e un appello. A show iniziato, Grillo ha lasciato la platea del teatro e ha fatto una serie di dichiarazioni a tutto campo al bar del foyer, ancora circondato dalle telecamere. Il riferimento è stato all'episodio che ha aperto il Festival, cioè la protesta di due lavoratori del consorzio di bacino di Napoli e Caserta che si sono arrampicati a cavallo della balaustra in teatro e hanno consegnato una lettera al conduttore Fabio Fazio nella quale denunciano la loro critica situazione lavorativa.