Tacloban, (TMNews) - Tifo da stadio nella tendopoli. È un'accoglienza molto calorosa quella che gli sfollati filippini, vittime del tifone Haiyan, hanno riservato a David Beckham: la stella del calcio mondiale ha visitato la città di Tacloban, tra le più colpite dal disastro naturale del novembre scorso, per conto dell'Unicef e ha scoperto che anche lì le fan non mancano."Sono molto felice di essere qui in visita" ha dichiarato il calciatore mentre passeggiava tra le tende e gli alloggi di fortuna che ospitano gli sfollati. Non tutti in realtà conoscevano Beckham, nonostante la sua popolarità non abbia confini. Come ambasciatore Unicef, alla sua seconda missione, ha trascorso più di un'ora dentro una tenda attrezzata come asilo nido, e si è fermato più volte a salutare i bambini.(immagini Afp)