Parigi, (TMNews) - David Beckham è un giocatore del Paris Saint Germain. Il campione britannico ha firmato per la squadra di Ancelotti e Leonardo, che già lo avevano avuto al Milan. Lo Spice Boy, che ha concluso la sua stagione ai Los Angeles Galaxy e nell'ultimo periodo si è allenato con l'Arsenal, avrà la maglia numero 32. Ha un contratto per una stagione, ma non percepirà uno stipendio, come ha spiegato all'affollatissima conferenza stampa di presentazione a Parigi."Abbiamo deciso che il mio salario andrà in beneficienza per sostenere una casa di carità che si occpa di bambini qui a Parigi". Beckham, 37 anni, ha anche detto di sentirsi bene da un punto di vista fisico, "come se avessi 21 anni. Non ho perso velocità - ha scherzato - perché non ne ho mai avuta troppa". Sul suo ruolo nel Psg, che vanta in squadra campioni del calibro di Ibrahimovic, Lavezzi e Verratti, Beckham non si illude. "Non mi aspetto di entrare tra gli undici titolari - ha confessato - o di giocare ogni singola partita. Comunque voglio dare il mio contributo alla squadra".(immagini Afp)