Capri, (TMNews) - Antonio Bassolino torna sulla scena politica con il libro "Le Dolomiti di Napoli", una sorta di viaggio nell'io di un uomo politico controverso, amato e odiato dall'opinione pubblica. L'ex presidente della Regione Campania ed ex sindaco di Napoli presentando il volume a Capri, ha detto di sposare la linea di Renzi nel Pd."L'augurio davvero è che riesca a smuovere le acque di un paese stagnante e immobile. E' importante che ci sia un rinnovamento delle idee, un modo nuovo di far politica. Con Renzi si può battere il centrodestra in un campo aperto, in elezioni nazionali generali. Renzi può contribuire a sbloccare la situazione italiana e a rendere un paese come il nostro più maturo, più democratico e più civile".Sulla terra dei fuochi, spina nel fianco per tutto il Casertano, Bassolino ha detto che non bisogna sottovalutare ma non si deve a fare allarmismo ingiustificato."Bisogna ben delimitare e circoscrivere, bonificare e allo stesso tempo salvaguardare i prodotti perfettamente sani dell agricoltura della Campana".